Amici di Lanza del Vasto, avanti tutta per il 2019 !

Comincia un nuovo anno.  L’association des Amis de Lanza del Vasto desidera fare i suoi migliori auguri di pace, di felicità e di salute a tutti coloro che, da vicino e da lontano, s’interessano all’opera di Lanza del Vasto.  E’ una buona occasione per fare il punto sulla nostra associazione e sul cammino percorso in questi ultimi anni.

Amici di Lanza del Vasto, avanti tutta per il 2019  !

Cosa siamo? Creata nel 1970 da Lanza del Vasto, l’Association des Amis de Lanza del Vasto ha come fine il conservare e mantenere unita la sua opera sia scritta che artistica, e farla conoscere e studiare  in tutti i suoi aspetti : letterario, filosofico, poetico, estetico, ecc… Il suo compito è quindi preciso e vasto allo stesso tempo, e richiede pazienza e perseveranza perché Lanza del Vasto è oggi molto meno conosciuto di quando egli era vivo. Notiamo però che, da alcuni anni, questa tendenza si è invertita: vi è nuovo interesse sia per la sua persona che per il suo pensiero. A Lanza del Vasto viene riconosciuto di aver aperto la via ai cambiamenti profondi nella vita personale e nella vita collettiva ai quali tutti noi aspiriamo.

Chi siamo? Una piccolissima équipe di volontari che fanno quello che possono per rispondere a questa grande e a volte faticosa missione. Molti sono membri dell’Arca, comunità fondata da Lanza del Vasto nel 1948, ma tanti altri sono arrivati da altri orizonti e si sono giunti a noi, oppure ci sostengono con una piccola quota o un dono. E’ così che l’Associazione consiste oggi in 19 membri attivi e 70 aderenti di sostegno. Il consiglio d’amministrazione e l’ufficio sono stati rinnovati durante la nostra assemblea generale del 18 novembre 2018. Di questo ufficio fanno parte ora, oltre a me come presidente, Jean Baptiste Libouban come vice-presidente, François Ferrand come tesoriere e Monique Vigne come segretaria. Li ringrazio davvero tutti per aver accettato queste responsabilità!

Cosa facciamo? Da dieci anni abbiamo fatto ricorso a nuovi mezzi per poter mettere in valore l’opera di Lanza del Vasto e farla conoscere a un pubblico più vasto. E’ impossibile presentarli in modo dettagliato in poche righe. Le newsletter e le novità pubblicate sul sito, così come le lettere inviate regolarmente agli aderenti, forniscono notizie precise su queste attività e questi progetti. Ma vorrei almeno accennarne qualcuno per dare forse ad alcuni di voi la voglia di sostenerci… o di venire a lavorare con noi, non si sa mai…!

Una vetrina mondiale. Il sito www.lanzadelvasto.com è oggi uno dei mezzi principali di divulgazione : lo miglioriamo costantemente; ci puoi trovare la presentazione di tutta la sua bibliografia, le sue sculture, i suoi disegni, una fototeca, una sonoteca, delle notizie, delle testimonianze, delle citazioni e tante altre cose ancora. Questo sito di riferimento esiste ormai in tre lingue : francese, spagnolo, italiano e la versione inglese è in corso d’opera. Viene visitato da sempre più persone: 10.000 visite, 40.000 pagine guardate in un anno. Esploralo in tutte le sue parti e fallo conoscere!

Un opera da diffondere. Il lavoro di pubblicazione e ristampa dei libri di Lanza del Vasto è un’altro impegno importante. Fin’ora sono stati ristampati Le Pèlerinage aux sources (Pellegrinaggio alle Sorgenti) (Gallimard), Approches de la vie intérieure (Introduzione alla Vita Interiore)(Desclée de Brouwer), Principes et préceptes du retour à l’évidence (Principi e precetti per un ritorno all’evidenza)(DDB), le Commentaire de l’Évangile (Commentario ai Vangeli)(DDB) e Les Facettes du cristal (le faccette del cristallo)(Le Bois d’Orion), così come altre opere e articoli su Lanza ai quali l’Associazione ha contribuito. Vi sono in progetto La Montée des âmes vivantes (L’ascesa delle anime viventi) e altri progetti, in particolar modo un cartone animato sul Pèlerinage aux sources…

Un opera da proteggere. I diritti morali, patrimoniali e di pubblicazione che l’Associazione detiene implicano molte pratiche amministrative : contrattazioni con gli editori, responsabilità per ogni pubblicazione fatta con il nome di Lanza del Vasto, vigilanza costante nei media. Infatti l’Associazione rappresenta giuridicamente l’autore e deve proteggere la sua opera da ogni falsificazione o uso illegale. La riproduzione o l’utilizzo di qualsiasi parte di questa opera presuppone la sua approvazione e quella del relativo editore. Compito a volte delicato, ma essenziale per il rispetto dell’autore e inerente alla missione dell’Associazione.

Altri progetti… Vi sono molti altri campi nei quali desidereremmo procedere e per i quali abbiamo bisogno di aiuto. Per esempio la mostra riguardante Lanza del Vasto, che implica 50 quadri: cerchiamo per questa dei luoghi per presentarla, e siamo aperti a qualsiasi proposta. O anche l’inventario informatizzato degli archivi, lavoro di classifica e di battitura per il quale cerchiamo persone disponibili. A questo proposito, siamo grati di accogliere qualsiasi testo, ricordo, foto o altro che meriti di venire a far parte di questo prezioso patrimonio. Aiutaci a completarlo e trasmetterlo…

A te ora ! Per ricevere gratuitamente la newsletter trimestrale con le ultime novità e testimonianze, basta scrivere il tuo indirizzo mail sulla pagina corrispondente del sito. E se vuoi fare un gesto per incoraggiarci nel nostro lavoro, puoi inviare un’adesione di sostegno di € 20, sia per bonifico diretto, sia per posta (vedi pagina relativa).

Ne siamo certi, la memoria del Servitore di pace (Shantidas) non si spegnerà. A tutti voi i nostri migliori auguri in questi giorni di festa e davvero grazie in anticipo!

Daniel Vigne, Presidente dell’Associazione